mar 15 ott | White Rabbit

Undercomedy

Pillole di Sottoumanità
La registrazione è stata chiusa
Undercomedy

Orario & Sede

15 ott 2019, 21:20
White Rabbit, Via Spalato, 37, Roma, RM, Italia

Info sull'evento

UNDERCOMEDY - Pillole di Sottoumanità

- Ogni settimana un artista diverso

- Durata dello spettacolo: 15 minuti

- Tre repliche a serata alle: 21:30 - 22:30 - 23:30

- Free ENTRY (ma posti limitati); la prenotazione dello spettacolo in cassa, il giorno stesso dell'evento

In scena Matteo Quinzi

COSA SUCCEDERA'? 

Scendi le scale, ti accomodi su un divano e ti ritrovi da solo, di fronte ad un essere umano. Inizia a parlare ad un palmo dal tuo naso. Ti guarda negli occhi ma non sai se quello che dice è vero o falso. A turno dice di essere gay, fascista, partigiano, serial killer, pederasta, Donald Trump, Chiara Ferragni, no vax e un altro centinaio di cose. Parla per pochi minuti ma quello che dice, e come lo dice, ti mette all’angolo. A volte è un like, a volte è un dislike. Esci dal salotto e risali su a prenderti un Gin Tonic. Poi il secondo. Il tuo amico la pensa diversamente da te riguardo a ciò che avete appena visto. Ne parlate, alzate la voce. Ti incazzi ma non è il Gin Tonic. Pensi che sia un coglione e glielo dici pure. Poi torni a casa e ti senti meglio. Non è stata una serata come le altre. 

COS'E' UNDERCOMEDY?

Undercomedy è un’esperienza illusoria che rielabora la realtà e la mette in scena a casa del protagonista, dove è il pubblico a fare da estraneo. Grazie ad una formula che richiede poco tempo (15 minuti circa) e tanto stomaco, le pillole di subumanità contemporanea vengono servite senza alcun filtro. L’ospite si ritrova inconsapevolmente a patteggiare per un pluriomicida omofobo vestito da padre di famiglia. «L’uomo è anche questo» si dirà. No, l’uomo è specie estinta. Qui sotto si è d’accordo o si è in guerra. Il nostro fine è la vostra reazione.

CHI E' MATTEO QUINZI?

Matteo nasce a Roma il 15 settembre del 1986 nella ridente Fidene, nobile borgata etrusca della periferia romana. E’ protagonista al cinema in Andarevia, film prodotto da RaiCinema nel 2013 e diretto da Claudio Di Biagio, lavora con i The Pills negli episodi “Scherzo a Matteo Quinzi, con Frank Matano nella web series Mago Matano e partecipa a diversi altri film e cortometraggi. Poi c’è parecchio teatro. Tanto. Scrive anche, Matteo Quinzi. Scrive monologhi. Brevi, ma intensi. Come alcuni incontri che si fanno nella vita. Monologhi che parlano degli uomini, delle loro paure e di come molto spesso il confine tra bene e male sia molto più labile di ciò che si crede. Da qui l’idea di UnderComedy, pillole contemporanee di sottoumanità, di cui è ideatore e direttore artistico. 

Buona visione!

Condividi questo evento